Disturbi cranio cervico mandibolari

Elementi di diagnostica per disturbi cranio-cervico-mandibolari (vertigini, difficoltà a deglutire, cefalee, cervicalgie, clic articolazioni temporo-mandibolari).

È ormai accertata l’esistenza di una stretta relazione tra i distretti cranio-cervico-mandibolari ai fini del controllo posturale. La corretta integrazione tra le diverse informazioni provenienti da tali strutture risulta determinante nel garantire l’equilibrio statico e dinamico e un assetto posturale equilibrato.

Analisi consigliate

Terapie consigliate

  • ottimizzatori cranio cervico mandibolari

Vuoi più informazioni?
Contattaci